Sviluppo di soluzioni innovative per garantire la qualità e l’efficacia del servizio di Assistenza Domiciliare Integrata e che consentano la condivisione di dati gestiti sia dal Comune che dall’Azienda Sanitaria Provinciale

Il Comune di Palermo manifesta la volontà potenziare in modo robusto, decisivo e durevole (con particolare riferimento alla connettività ad alta velocità, fibre oche - banda larga) l’Assistenza Domiciliare Integrata: si tratta di una svolta epocale nel campo della gestione di servizi digitali avanzati in cui è necessario gestire/trasmettere/ricevere grosse moli di dati.

L’avanzamento tecnologico è, quindi, una realtà nel territorio palermitano e ora serve avere una idea precisa, fattibile, valutabile di ciò che serve realmente a migliorare il livello di integrazione dei servizi pubblici eroga alla persona; l’innovazione sociale è un processo e come tale non è assimilabile ad una mera procedura che riguarda la raccolta di da cui corrisponde automaticamente una risposta alla domanda sociale, ma è chiaro che il potenziamento tecnologico in atto consente di supportare in modo adeguato processi innovavi di scambio da, omogeneizzazione delle procedure, monitoraggio, elaborazione (ecc.) per la valutazione e per la rimodulazione continua dei servizi.

Pubblicazione: 17-11-2017
Fascia di importo: da 1 a 5 milioni di €
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Comune di Palermo
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

La consultazione di mercato

La Gara “Servizi di Assistenza Domiciliare Integrata” è un Appalto di Ricerca e Sviluppo (R&S) finalizzato allo "sviluppo di soluzioni innovative per poter garantire la qualità e l’efficacia del servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) che consentano:

  • l’integrazione delle informazioni a livello individuale e/o di nucleo familiare per quanto riguarda il fabbisogno di assistenza tramite la condivisione di dati gestiti sia dal Comune che dall’Azienda Sanitaria Provinciale;
  • il coordinamento di tutta la catena di chi fornisce materialmente l’assistenza a domicilio;
  • il monitoraggio e controllo delle prestazioni effettuate;
  • il monitoraggio delle criticità e/o necessità socio-assistenziali, di prevenzione e di educazione sanitaria in capo agli utenti del servizio, come rilevate dagli operatori o sollecitate dalle famiglie.

I servizi richiesti includono attività di sviluppo sperimentale.

La richiesta deriva da una manifestazione di interesse del Comune di Palermo.

Approfondimenti

Consultazione di mercato

Altre consultazioni di mercato

RIDURRE LA PRODUZIONE DI FANGHI BIOLOGICI NEI PICCOLI DEPURATORI

Energia e ambiente

Open
sfide
RIDURRE LA PRODUZIONE DI FANGHI BIOLOGICI NEI PICCOLI DEPURATORI

Il Comune di Lattarico cerca soluzioni finalizzate all’up-grading e gestione degli impianti di trattamento delle acque reflue urbane ed industriali attraverso lo studio e l’ottimizzazione di biotecnologie innovative, facilmente integrabili tra loro ed in impianti esistenti

Pubblicazione: 21-06-2016
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Comune di Lattarico
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ
INDIVIDUARE PRODOTTI ITTICI DECONGELATI VENDUTI COME FRESCHI

Salute e qualità della vita

Open
sfide
INDIVIDUARE PRODOTTI ITTICI DECONGELATI VENDUTI COME FRESCHI

L’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Catania cerca nuove soluzioni per riconoscere i prodotti ittici decongelati

Pubblicazione: 11-04-2018
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Azienda Sanitaria Provinciale Catania
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ
INDIVIDUARE ANTIBIOTICI NEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE

Salute e qualità della vita

sfide
INDIVIDUARE ANTIBIOTICI NEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE

L'Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Catania cerca soluzioni per rilevare la presenza di antibiotici proibiti nelle carni commercializzate

Pubblicazione: 11-04-2017
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Azienda Sanitaria Provinciale Catania
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ