L'Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Catania cerca soluzioni per rilevare la presenza di antibiotici proibiti nelle carni commercializzate

Una questione rilevante per la Salute pubblica riguarda la somministrazione di antibiotici ad uso terapeutico e per scopi auxinici sugli animali d'allevamento.
Ogni anno un consumatore medio di carne, a sua insaputa, ingerisce quasi 9 grammi di antibiotici, l’equivalente di 4 cicli di terapia antibiotica. L’impiego indiscriminato, abusivo o irrazionale degli antibiotici ha portato a regolamentarne e a limitarne in maniera drastica l’uso, riducendo significativamente il numero di farmaci e le relative quantità impiegabili in ambito zootecnico.
In particolare la raccomandazione comunitaria 187/2005/CE ha stabilito il divieto definitivo di commercializzare e utilizzare qualunque tipo di antibiotico, se non per uso terapeutico, a partire dal primo giugno 2006: da allora l’impiego di antibiotici a scopi auxinici è da considerarsi illegale.

Pubblicazione: 11-04-2017
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Azienda Sanitaria Provinciale Catania
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

La consultazione di mercato

Il fabbisogno di innovazione è stata formulato dall’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Catania. L'Amministrazione ha espresso la necessità di nuove soluzioni impiegabili in ambiente operativo, finalizzate a rilevare la presenza di antibiotici proibiti nelle carni commercializzate, crude o cotte.  

L'appalto richiede l’esecuzione di attività di ricerca e sviluppo finalizzate a definire nuove soluzioni in grado di svolgere sulle carni test da effettuarsi in loco,  a basso costo, semplici nell’esecuzione, con tempi di risposta rapidi e compatibili con le concrete necessità operative.

L'aspettativa è di ridurre tempi e costi dei controlli e permettere di conseguenza azioni diffuse e più efficaci di protezione della salute dei consumatori.

La durata stimata della gara è di 30 mesi.

Approfondimenti

Consultazione di mercato

Altre consultazioni di mercato

RIDURRE LA PRODUZIONE DI FANGHI BIOLOGICI NEI PICCOLI DEPURATORI

Energia e ambiente

Open
sfide
RIDURRE LA PRODUZIONE DI FANGHI BIOLOGICI NEI PICCOLI DEPURATORI

Il Comune di Lattarico cerca soluzioni finalizzate all’up-grading e gestione degli impianti di trattamento delle acque reflue urbane ed industriali attraverso lo studio e l’ottimizzazione di biotecnologie innovative, facilmente integrabili tra loro ed in impianti esistenti

Pubblicazione: 21-06-2016
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Comune di Lattarico
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ
INDIVIDUARE PRODOTTI ITTICI DECONGELATI VENDUTI COME FRESCHI

Salute e qualità della vita

Open
sfide
INDIVIDUARE PRODOTTI ITTICI DECONGELATI VENDUTI COME FRESCHI

L’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Catania cerca nuove soluzioni per riconoscere i prodotti ittici decongelati

Pubblicazione: 11-04-2018
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Azienda Sanitaria Provinciale Catania
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ
TEST RAPIDI PER PREVENIRE LA BRUCELLOSI

Salute e qualità della vita

sfide
TEST RAPIDI PER PREVENIRE LA BRUCELLOSI

L'Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Catania cerca soluzioni in grado di rilevare in modo rapido ed economico i casi di falsi positivi di Brucella nella carne

Pubblicazione: 11-04-2017
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Azienda Sanitaria Provinciale Catania
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ