Le fioriture di cianobatteri potenzialmente tossici sono uno dei principali problemi che affliggono gli ecosistemi lacustri

Le fioriture di cianobatteri sono un problema emergente della qualità delle acque di laghi e invasi a livello nazionale europeo e globale. Tali fioriture possono determinare rischi sanitari legati ai servizi ecosistemici forniti e all’uso della risorsa idrica per approvvigionamento umano.

I cianobatteri sono organismi procarioti in grado di svolgere la fotosintesi e di produrre cianotossine: molecole tossiche eterogenee sia per struttura sia per effetto. Le fioriture di cianobatteri inducono problemi di carattere sanitario quando la risorsa idrica stoccata dagli invasi viene utilizzata per approvvigionamento diretto (es. uso potabile), in attività legate alla produzione alimentare (es. irrigazione, trasformazione di prodotti agricoli) o in attività ricreative (es. balneazione).

Le fioriture di cianobatteri possono svilupparsi in tempi piuttosto rapidi dell’ordine di pochi giorni. La modalità di sviluppo di queste fioriture non consenti il loro monitoraggio attraverso i protocolli previsti dalla Agenzie preposte per il monitoraggio che in genere prevedono frequenze di campionamento mensili o superiori. Inoltre queste fioriture hanno in genere una distribuzione disomogenea che necessitò il campionamento delle acque dell’invaso in più punti. Il risultato è che in occasione di eventi emergenziali le Agenzie e le organizzazioni deputate alla gestione dell’emergenza si trovano impreparate e prendono coscienza del problema solo dopo il verificarsi dell’evento.

La maggior parte dei bacini italiani è interessata alle problematiche legate alla presenza di cianobatteri di diverse specie.

Pubblicazione: 25-10-2017
Fascia di importo: da 1 a 5 milioni di €
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Regione Puglia
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

La consultazione di mercato

La Gara “Early warning per invasi idrici soggetti a fioritura di cianobatteri tossici” è un Appalto di Ricerca e Sviluppo (R&S) finalizzato a individuare sistemi innovativi di allerta precoce in grado di monitorare autonomamente l’ambiente, di raccogliere ed elaborare le informazioni, al fine di rilevare la presenza di fioriture di cianobatteri in invasi idrici.

Il sistema si pone l'obiettivo di offrire servizi di particolare rilevanza, quali:

  • realizzare di un sistema di allerta precoce (Early Warning System, EWS) per la gestione delle fioriture di cianobatteri tossici in invasi idrici;
  • essere sviluppato al fine di supportare la gestione delle fioriture di cianobatteri tossici in invasi e laghi a uso multiplo con particolare riferimento all’approvvigionamento per uso potabile e irriguo;
  • avere un approccio integrato: bacino-lago-rete di distribuzione, il sistema dovrà contemplare misure in continuo nel bacino idrografico del lago, nel lago stesso e nella rete di distribuzione.
  • gestire l’informazione: i dati prodotti dal EWS dovranno essere resi disponibili alla comunità degli enti gestori, agli utenti finali ed eventualmente anche ai singoli cittadini attraverso web GIS che prevedano diversi livelli di accesso, eventualmente implementando specifiche applicazioni.

I servizi richiesti includono attività di sviluppo sperimentale.

La richiesta deriva da una manifestazione di interesse della Regione Puglia

Approfondimenti

Consultazione di mercato

Altre consultazioni di mercato

RIDURRE LA PRODUZIONE DI FANGHI BIOLOGICI NEI PICCOLI DEPURATORI

Energia e ambiente

Open
sfide
RIDURRE LA PRODUZIONE DI FANGHI BIOLOGICI NEI PICCOLI DEPURATORI

Il Comune di Lattarico cerca soluzioni finalizzate all’up-grading e gestione degli impianti di trattamento delle acque reflue urbane ed industriali attraverso lo studio e l’ottimizzazione di biotecnologie innovative, facilmente integrabili tra loro ed in impianti esistenti

Pubblicazione: 21-06-2016
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Comune di Lattarico
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ
INDIVIDUARE PRODOTTI ITTICI DECONGELATI VENDUTI COME FRESCHI

Salute e qualità della vita

Open
sfide
INDIVIDUARE PRODOTTI ITTICI DECONGELATI VENDUTI COME FRESCHI

L’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Catania cerca nuove soluzioni per riconoscere i prodotti ittici decongelati

Pubblicazione: 11-04-2018
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Azienda Sanitaria Provinciale Catania
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ
INDIVIDUARE ANTIBIOTICI NEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE

Salute e qualità della vita

sfide
INDIVIDUARE ANTIBIOTICI NEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE

L'Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Catania cerca soluzioni per rilevare la presenza di antibiotici proibiti nelle carni commercializzate

Pubblicazione: 11-04-2017
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Azienda Sanitaria Provinciale Catania
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ