bla bla bla
Agenda Digitale e Smart Communities

DIGITALIZZAZIONE DEI CONCORSI PUBBLICI DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Digitalizzazione dei concorsi pubblici del Ministero della Giustizia

La Sfida

L’ingresso ad alcune professioni ad elevata responsabilità e specializzazione richiede una selezione concorsuale complessa. Il Ministero della Giustizia gestisce concorsi pubblici per la selezione di alte professionalità e di professioni specifiche, quale, ad esempio, il concorso in magistratura. Il concorso per 500 magistrati in svolgimento nel 2022 ha visto l’iscrizione di un numero superiore a 18.000 candidati. La gestione di queste procedure è particolarmente complessa ed esposta al rischio di contenzioso. Il Ministero di Giustizia, Direzione Generale Sistemi Informativi Automatizzati, è alla ricerca di soluzioni che rendano più efficiente la procedura concorsuale e allo stesso tempo abbattano il rischio di contenzioso. L’Agenzia per l’Italia Digitale collabora con il Ministero della Giustizia per la realizzazione di questo appalto di innovazione

La consultazione di mercato

Il Ministero della Giustizia ha avviato la consultazione preliminare di mercato ai sensi dell’art 66 del codice dei contratti. La consultazione è finalizzata a rendere nota agli operatori di mercato l'esigenza di completa digitalizzazione delle procedure di concorsi nazionali gestiti dal Ministero della Giustizia, La Soluzione dovrà assicurare elevate prestazioni della procedura concorsuale, in termini di efficacia, efficienza e robustezza rispetto al contenzioso.

Il percorso di consultazione

La consultazione preliminare di mercato è un periodo di tempo durante il quale l’amministrazione promuove il dialogo con tutti gli operatori del mercato, università, aziende innovative, soggetti del terzo settore, editori giuridici, rappresentanze del terzo settore. La consultazione di mercato si è avviata con un evento pubblico, il 10 giugno 2022. Successivamente, con calendario da definirsi, si possono svolgere incontri “one2one” con gli operatori di mercato e altri eventuali incontri plenari.

Gli operatori di mercato possono trasmettere contributi alla casella appaltinnovativi@agid.gov.it.

La consultazione preliminare di mercato si conclude il 30 giugno 2022. Gli operatori economici sono invitati a trasmettere eventuali contributi entro tale data - link al comunicato di termine della consultazione

I contributi pervenuti sono pubblicati nel presente sito. Al termine del percorso di consultazione, salvo doversi riscontrare l'esistenza sul mercato di soluzioni industrializzate adeguate al pieno soddisfacimento delle esigenze prospettate, verrà dato seguito alla procedura di appalto di innovazione attraverso la pubblicazione di uno o più bandi di gara.

Registrazione alla consultazione di mercato

Gli operatori possono manifestare interesse alla partecipazione alla consultazione di mercato compilando il questionario di registrazione.

Gli operatori registrati riceveranno notifica via mail delle attività di consultazione di mercato.

Per favorire il networking tra i soggetti registrati ed iscritti alla consultazione e disposti a far parte del processo di Open Innovation è stata creata la pagina Facciamo squadra!

Incontro 10 Giugno 2022

Registrazione evento

Slide Dott. Guglielmo De Gennaro, Agid

Slide Ing. Mauro Draoli, Agid

Slide Ing. Vincenzo De Lisi, DGSIA

Altre consultazioni

Agenda Digitale e Smart Communities
SOLUZIONI INNOVATIVE PER DOCUMENTI E CONTRASSEGNI

L'IPZS cerca soluzioni innovative per la protezione dei documenti e dei contrassegni, basate su elementi di sicurezza fisici autenticati da applicazioni di validazione

Pubblicazione: 2024-01-19
Tipologia Procedura: Da Definire
Proponente: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Appaltante: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato

Leggi di più