Nel prossimo futuro sarà fondamentale per i decisori delle amministrazioni pubbliche poter beneficiare delle soluzioni di supporto alla pianificazione della mobilità urbana che potranno essere realizzate grazie agli avanzamenti tecnologici e scientifici previsti nei settori dell’IoT e dell’IA.

In questo contesto emerge la necessità di individuare soluzioni innovative per le amministrazioni utili alla pianificazione, programmazione e gestione della mobilità che sfruttino gli attuali avanzamenti tecnico scientifici maturati nei settori disciplinari dell’Intelligenza Artificiale e dei Big Data.

Le fonti di informazioni a disposizione in una smart city sono molteplici e destinate ad aumentare nei prossimi anni grazie alla maggiore integrazione con i sistemi di IOT e le reti di comunicazione di nuova generazione (5G). Si tratta di un flusso ininterrotto di dati che è fondamentale veicolare, aggregare e studiare in modo intelligente per trasformarli in una risorsa utile a migliorare la qualità della vita dei cittadini a breve ed a lungo termine.

Si chiede di ideare e sviluppare soluzioni originali relative a piattaforme di smart mobility in grado di favorire la mobilità urbana offrendo:
strumenti di simulazione di supporto alla pianificazione di interventi atti a
preservare o migliorare aspetti quantitativi o qualitativi della mobilità urbana e a consentire la programmazione del trasporto pubblico integrato;
funzionalità di monitoraggio, proattivi e predittivi di tipo near-real-time per
l’ottimizzazione dinamica del traffico veicolare e di elementi infrastrutturali ad esso collegati (es. posteggi, parcheggi cittadini, parcheggi riservati - disabili, carico e scarico merci - piste ciclabili, colonnine ricarica elettrica, ecc);
garantendo le prestazioni, in termini di efficacia ed efficienza, al variare del contesto urbano di riferimento.

In questo contesto emerge la necessità di individuare soluzioni innovative alle metodologie tradizionali di traffic control in grado di ottimizzare i flussi di traffico evitando lo stazionamento dei veicoli ed offrendo agli automobilisti possibilità di viabilità alternative nel caso di emergenze, fattori climatici/stagionali e concomitanza di eventi che incidono sulla fluidità della circolazione.

I possibili comuni beneficiari di questa soluzione potrebbero essere: 

Modena, Prato, Bari, Cagliari, Catania, L’Aquila, Milano, Roma, Torino

Open

Pubblicazione: 04-03-2020
Proponente: COMUNE ROMA

Altri fabbisogni

SOLUZIONI PER LA FORMAZIONE E IL SUPPORTO AI RESPONSABILI DEGLI APPALTI DI INNOVAZIONE

Agenda Digitale e Smart Communities

fabbisogni
SOLUZIONI PER LA FORMAZIONE E IL SUPPORTO AI RESPONSABILI DEGLI APPALTI DI INNOVAZIONE

Sviluppare strumenti e metodi per costruire le competenze necessarie ai funzionari responsabili di appalti di innovazione, e sviluppare i servizi di supporto alla conduzione delle gare.

Pubblicazione: 05-12-2018
Proponente: AGID

LEGGI DI PIÙ
MOTORE PREDITTIVO PER LA GOVERNANCE DELLA SMART LANDSCAPE

Agenda Digitale e Smart Communities

fabbisogni
MOTORE PREDITTIVO PER LA GOVERNANCE DELLA SMART LANDSCAPE

Sviluppo di un motore predittivo in grado di rappresentare il comportamento del sistema non lineare complesso Smart Landscape, in funzione dell’introduzione di nuove tecnologie, nuovi servizi o nuovi processi.

Pubblicazione: 06-12-2018
Proponente: AGID

LEGGI DI PIÙ
UN MOTORE DI RICERCA PER PIATTAFORME DI OPEN INNOVATION PROCUREMENT

Agenda Digitale e Smart Communities

fabbisogni
UN MOTORE DI RICERCA PER PIATTAFORME DI OPEN INNOVATION PROCUREMENT

Sviluppo di una soluzione per la correlazione “automatica” delle challenge pubblicate nelle piattaforme di open innovation pubbliche e private

Pubblicazione: 30-04-2019
Proponente: Agid, Soresa, Regione Campania

LEGGI DI PIÙ