ARIA S.p.A. ha indetto una consultazione di mercato finalizzata a validare i presupposti per l’esperimento di una procedura di appalto pubblico pre-commerciale per l’acquisizione di servizi di ricerca e sviluppo tecnologico in campo chirurgico.

A.R.I.A. SpA è l’Azienda Regionale per l’Innovazione e gli Acquisti della Regione Lombardia. Nasce dalla fusione di ARCA, la Centrale Acquisti regionale e di Lombardia Informatica, la digital company della Regione. A queste si aggiungerà anche ILSPA (Infrastrutture Lombarde).

Lo scenario applicativo:

Durante un intervento chirurgico, medico ed equipe lavorano in campo sterile, con accesso visivo limitato a monitor esterni e senza accesso tattile al di fuori dal campo sterile. Gli interventi potrebbero essere più efficaci se ci fosse un presidio che garantisca visione d’insieme, senza che il chirurgo si debba staccare dal campo sterile, e che permetta rapido ed efficace accesso alle informazioni cliniche. Si potrebbero anche evitare complicanze se fosse possibile la sovrapposizione al campo visivo del chirurgo di immagini virtuali di parti anatomiche difficilmente osservabili, ottenute dalla sintesi elettronica di altri output tipici dell’imaging medico. Tale tipologia di applicazioni aumenterebbe la percentuale di successo degli interventi e migliorerebbe sia la qualità della pratica clinica sia dell’ambiente di lavoro in sala operatoria.

Il fabbisogno:

L’obiettivo principale è quello di incrementare la visione d’insieme del chirurgo nel corso di un intervento chirurgico, senza che si debba staccare dal campo sterile.

Le attività di ricerca dovrebbero essere, quindi, orientate verso lo sviluppo di sistemi in grado di:

● integrare i diversi softwares da cui provengono le informazioni relative al paziente, acquisite prima e durante l’intervento chirurgico;

● presentare tali informazioni su un supporto che permetta di visualizzarle all’interno del campo visivo del chirurgo (e.g. visori per realtà aumentata);

● rispondere in tempo reale ed in risposta ad una esplicita richiesta del chirurgo (e.g. comando vocale);

● sviluppare delle interfacce che consentano di sovrapporre le immagini virtuali all’ambiente reale per ampliare la visione complessiva del chirurgo;

● identificare modalità di acquisizione e formato dei differenti input al sistema che permettano una veloce e corretta elaborazione di questi in funzione del successivo passo di fusione. Il funzionamento del dispositivo dovrebbe basarsi su tecniche, come la Realtà Aumentata, in grado di arricchire la realtà con informazioni addizionali ed interattive (e.g. tastiera virtuale), e deve consentirne l’applicazione in qualunque campo della chirurgia.

Open

Pubblicazione: 18-11-2019
Fascia di importo: da 1 a 5 milioni di €
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Aria SpA

La consultazione di mercato

La consultazione con il mercato è finalizzata a validare il presupposto per l’esperimento di procedure di appalto pubblico pre-commerciale per l’acquisizione di servizi di ricerca e sviluppo tecnologico finalizzati alla ideazione, progettazione, prototipazione e sperimentazione di nuove soluzioni tecnologiche per lo “Sviluppo tecnologico dell’imaging nei sistemi di assistenza e supporto chirurgico”.

La consultazione si terrà nella forma di evento pubblico il giorno 13/12/2019 dalle ore 11:45 alle 14:30 presso la Sala Convegni di Palazzo Sistema, via Torquato Taramelli n. 26, Milano e sarà condotta in lingua italiana/inglese.

Essa è aperta agli operatori economici e ai soggetti operanti nel settore della ricerca, indipendentemente dalla localizzazione geografica, dimensione o struttura organizzativa.

È possibile registrarsi entro il giorno 06/12/2019 tramite il seguente .

Si prega di registrarsi entro il giorno 06/12/2019 tramite il seguente link, indicando altresì la volontà di sottoporre informazioni confidenziali, in forma scritta, circa le soluzioni disponibili sul mercato, così da creare le basi per un approfondimento analitico sullo stato dell’arte della tecnologia e assicurare la riservatezza delle info fornite

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito di ARIA S.p.A.

Altre consultazioni di mercato

RIDURRE LA PRODUZIONE DI FANGHI BIOLOGICI NEI PICCOLI DEPURATORI

Energia e ambiente

Open
sfide
RIDURRE LA PRODUZIONE DI FANGHI BIOLOGICI NEI PICCOLI DEPURATORI

Il Comune di Lattarico cerca soluzioni finalizzate all’up-grading e gestione degli impianti di trattamento delle acque reflue urbane ed industriali attraverso lo studio e l’ottimizzazione di biotecnologie innovative, facilmente integrabili tra loro ed in impianti esistenti

Pubblicazione: 21-06-2016
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Comune di Lattarico
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ
INDIVIDUARE PRODOTTI ITTICI DECONGELATI VENDUTI COME FRESCHI

Salute e qualità della vita

Open
sfide
INDIVIDUARE PRODOTTI ITTICI DECONGELATI VENDUTI COME FRESCHI

L’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Catania cerca nuove soluzioni per riconoscere i prodotti ittici decongelati

Pubblicazione: 11-04-2018
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Azienda Sanitaria Provinciale Catania
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ
INDIVIDUARE ANTIBIOTICI NEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE

Salute e qualità della vita

sfide
INDIVIDUARE ANTIBIOTICI NEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE

L'Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Catania cerca soluzioni per rilevare la presenza di antibiotici proibiti nelle carni commercializzate

Pubblicazione: 11-04-2017
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Azienda Sanitaria Provinciale Catania
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ