Ricerca e Sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche per il miglioramento delle capacità di diagnosi e stadiazione del cancro del colon retto

Lo scenario di riferimento

Il cancro del retto è una delle neoplasie più diffuse nella popolazione generale. La qualità di cura è fortemente correlata alla scelta di una giusta strategia terapeutica, che a sua volta è largamente dipendente da una precisa definizione dello stadio al momento della diagnosi. In questo contesto gioca un ruolo fondamentale l’ecografia endo-rettale: esame strumentale che consente di indagare il grado di infiltrazione dell’organo in fase pre-trattamento. Sfortunatamente, si tratta di una metodica strettamente “operatore dipendente”, poiché l’interpretazione delle immagini ecografiche, e quindi la sua accuratezza, richiede una corposa esperienza e necessita, per questo, di grandissimi volumi ragion per cui il suo utilizzo è appannaggio di pochi centri altamente specializzati.

Il fabbisogno

La proposta di fabbisogno riguarda l'acquisizione di servizi di Ricerca e Sviluppo finalizzati alla ideazione, progettazione, prototipazione e sperimentazione di nuove soluzioni tecnologiche per il miglioramento delle capacità di diagnosi e stadiazione del cancro del retto, attraverso una soluzione in grado di determinare autonomamente lo stadio della neoplasia, con conseguente aumento dell’accuratezza diagnostica

Questa proposta ha l’obiettivo di creare un sistema innovativo che sia in grado di interpretare autonomamente e accuratamente le immagini diagnostiche, fornendo quindi una corretta stadiazione pre-trattamento, anche in assenza di operatori esperti, nel contempo migliorando i limiti dell’interpretazione umana attraverso un meccanismo di auto-apprendimento. Tutto ciò si tradurrebbe in una maggiore diffusione della metodica, in un miglioramento dell’accuratezza diagnostica pre-trattamento e conseguentemente nel raggiungimento di un livello di qualità di cura più elevato e diffuso.

Più nello specifico quindi, questa sfida innovativa ha lo scopo di sviluppare un sistema che superi i limiti dell’interpretazione umana, analizzando autonomamente le immagini diagnostiche e fornendo quindi una stadiazione locale globalmente più accurata, sia per quel che riguarda il grado di infiltrazione, che per quel che riguarda la definizione delle alterazioni dei linfonodi.

Open

Pubblicazione: 28-06-2019
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Azienda Ospedaliera Universitaria di Cagliari

La consultazione di mercato

L’Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari ha dato avvio ad una consultazione di mercato (ex artt. 66 e 67 del d.lgs. 50/2016) al fine di verificare, se esiste, un “gap d’innovazione” tra la soluzione desiderata, necessaria a soddisfare il fabbisogno, e le soluzioni attualmente utilizzate o utilizzabili in quanto commercializzate/disponibili sul mercato.

La consultazione preliminare di mercato si terrà:

  • mercoledì 10 luglio 2019, ore 11.30, presso la sala Anfiteatro in via Roma 252, Cagliari;
  • venerdì 12 luglio 2019, ore 11.30 presso il Talent Garden Merano in Via Merano 16, Milano.

Gli operatori interessati dovranno manifestare il proprio interesse a partecipare inviando apposita comunicazione.

Per ulteriori informazioni sulla presente sfida e per le modalità di partecipazione si rimanda all’avviso pubblico.

La presente proposta di fabbisogno è stata ammessa alla fase di valutazione nell’ambito del “Bando Pubblico per la ricognizione dei fabbisogni pubblici di innovazione tecnologica esistenti nei seguenti ambiti di intervento pubblico: sanità, ambiente, energia, edilizia sostenibile, scuola, tutela, valorizzazione e sicurezza del territorio, dell’ambiente e del patrimonio ai fini della realizzazione di appalti pre-commerciali finanziati dal POR FESR Sardegna 2014/2020”.

Altre consultazioni di mercato

ANTI-SUPERBUGS, UN APPARECCHIO INTELLIGENTE PER RILEVARE I BATTERI

Salute e qualità della vita

Open
sfide
ANTI-SUPERBUGS, UN APPARECCHIO INTELLIGENTE PER RILEVARE I BATTERI

La Provincia autonoma di Trento cerca una soluzione innovativa per rilevare i batteri resistenti alla profilassi antibiotica

Pubblicazione: 13-10-2017
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Consiglio della Provincia Autonoma di Trento
Appaltante: Agència de Qualitat i Avaluació Sanitàries de Catalunya (Spagna)

LEGGI DI PIÙ
RIDURRE LA PRODUZIONE DI FANGHI BIOLOGICI NEI PICCOLI DEPURATORI

Energia e ambiente

Open
sfide
RIDURRE LA PRODUZIONE DI FANGHI BIOLOGICI NEI PICCOLI DEPURATORI

Il Comune di Lattarico cerca soluzioni finalizzate all’up-grading e gestione degli impianti di trattamento delle acque reflue urbane ed industriali attraverso lo studio e l’ottimizzazione di biotecnologie innovative, facilmente integrabili tra loro ed in impianti esistenti

Pubblicazione: 21-06-2016
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Comune di Lattarico
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ
INDIVIDUARE PRODOTTI ITTICI DECONGELATI VENDUTI COME FRESCHI

Salute e qualità della vita

Open
sfide
INDIVIDUARE PRODOTTI ITTICI DECONGELATI VENDUTI COME FRESCHI

L’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Catania cerca nuove soluzioni per riconoscere i prodotti ittici decongelati

Pubblicazione: 11-04-2018
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Azienda Sanitaria Provinciale Catania
Appaltante: Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca

LEGGI DI PIÙ