I membri del Consorzio, con l’appalto pre commerciale (PCP) STARS, sono alla ricerca di soluzioni che riducano lo stress dei pazienti in fase pre e post operatoria

L’ansia e lo stress spesso accompagnano i pazienti durante l’intero percorso di cura clinica: dalla fase preoperatoria a quella post-dimissione ospedaliera. Ciò ha un enorme onere economico sugli attuali sistemi di assistenza sanitaria e sulla qualità della vita, sia del paziente che dei familiari coinvolti.

L'appalto pre-commerciale (PCP) STARS ha la funzione di progettare, sviluppare, prototipare e testare un nuovo strumento tecnologico di supporto, con l'obiettivo di ridurre lo stress e l'ansia dei pazienti chirurgici e migliorare le condizioni di salute durante il percorso assistenziale, consentendo ai pazienti di svolgere un ruolo attivo nella gestione della propria salute, nelle fasi: pre-clinica, clinica e post-clinica.

Open

Pubblicazione: 01-02-2019
Fascia di importo: da 1 a 5 milioni di €
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Istituto Nazionale di Riposo e Cura Anziani V. E. II
Appaltante: Istituto Nazionale di Riposo e Cura Anziani V. E. II

La gara

Obiettivo primario dell’appalto è la ricerca e sviluppo di sistemi innovativi finalizzati a “Progettare, sviluppare e testare uno strumento di supporto innovativo e resiliente, da applicare nel campo dei pazienti, pianificato per la chirurgia, con l’obiettivo di ridurre lo stress e l'ansia e migliorare le condizioni di salute del paziente durante il percorso di cura completo.”

Le soluzioni cercate dovranno coinvolgere il paziente in maniera attiva, continua e personalizzata, attraverso un progressivo processo di “empowerment” del paziente stesso e dei suoi assistenti. È fondamentale, pertanto, la comunicazione e l’interazione tra i diversi attori coinvolti nel processo chirurgico.

I partner del progetto STARS intendono raggiungere, su larga scala, diversi benefici sotto forma di:

  • miglioramento della qualità della vita dei pazienti e delle condizioni di lavoro degli operatori sanitari e dei medici;

  • riduzione dei casi di complicanze pre e post-operatorie e reazioni fisiopatologiche avverse causate dallo stress;

  • riduzione del consumo di farmaci durante l’intero ciclo del percorso di cura;

  • riduzione del tempo per tornare alla routine quotidiana.

  • miglioramento della comunicazione tra il paziente e gli operatori sanitari fornendo informazioni adeguate alle esigenze dei pazienti.

L’impegno di spesa previsto è di circa 2 milioni e 700mila euro.

Le stazioni appaltanti del progetto sono:

  • Maastricht University Medical Center (Paesi Bassi) - [Lead Procurer]

  • Istituto Nazionale di Riposo e Cura per gli Anziani - Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico - INRCA - IRCCS (Italia)

  • Fundacio Parc Tauli (Spagna)

  • Hospital Sant Joan de Déu-Barcelona Children’s Hospital - HSJD (Spagna)

  • Servicio Andaluz De Salud (Spagna)

Il progetto STARS è finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Horizon 2020 e vede coinvolti undici partner provenienti da sei diversi paesi europei.

Altri appalti

HELIX NEBULA, IL CLOUD DEI RICERCATORI EUROPEI

Agenda Digitale e Smart Communities

appalti
HELIX NEBULA, IL CLOUD DEI RICERCATORI EUROPEI

Il CERN, assieme ad altri istituti di ricerca europei, intende trovare una soluzione per lo sviluppo di una piattaforma cloud ibrida destinata alla comunità europea dei ricercatori scientifici

Pubblicazione: 19-07-2016
Fascia di importo: da 5 a 30 milioni di €
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: INFN
Appaltante: Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - INFN

LEGGI DI PIÙ
SMART.MET, SOLUZIONI INTELLIGENTI PER CONTROLLARE LE RETI IDRICHE

Agenda Digitale e Smart Communities

appalti
SMART.MET, SOLUZIONI INTELLIGENTI PER CONTROLLARE LE RETI IDRICHE

Un consorzio europeo di sette utilities dell’acqua, guidato dall’italiana Viveracqua scarl, ricerca una soluzione innovativa per il controllo delle reti di distribuzione dell'acqua

Pubblicazione: 16-06-2018
Fascia di importo: da 1 a 5 milioni di €
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Viveracqua scarl
Appaltante: Viveracqua scarl

LEGGI DI PIÙ
ACQUEDOTTI: UN DISPOSITIVO PER SEGNALARE GLI SPRECHI D’ACQUA

Energia e ambiente

appalti
ACQUEDOTTI: UN DISPOSITIVO PER SEGNALARE GLI SPRECHI D’ACQUA

La Regione Puglia indice un appalto pre commerciale per la ricerca e lo sviluppo di un apparecchio in grado di rilevare le perdite idriche delle condotte

Pubblicazione: 29-07-2015
Fascia di importo: da 1 a 5 milioni di €
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Regione Puglia
Appaltante: Regione Puglia

LEGGI DI PIÙ