Applicazioni innovative di Realtà Virtuale e Aumentata per persone con una condizione dello spettro autistico (ASC)

AVVISO: La presente pagina ha valore informativo. 

Al seguente link è possibile accedere alla Documentazione di Gara
La richiesta deriva da una manifestazione di interesse inoltrata dal Comune di Casarano (LE) quale Comune Capofila.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------
02/10/2017: Pubblicazione del Bando di gara in Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea
01/10/2017: Elenco operatori partecipanti alla consultazione di mercato
21/03/2017: Consultazione di mercato (SECONDA GIORNATA) - Agenda della giornata
Il 21 marzo 2017 si è svolta, presso la sede dell’Agenzia per l’Italia Digitale, via Listz 21 in Roma, la seconda sessione della consultazione di mercato.
La Consultazione preliminare di mercato, volta ad instaurare una fase preparatoria della gara d’appalto, consente di sottoporre al mercato specifici quesiti di natura tecnica inerenti la pianificazione e preparazione dell’appalto (innovazioni tecnologiche, tipologie di appalto, metodologie adottate) in modo da permettere a tutti i soggetti interessati di proporre soluzioni innovative, anche tecnologicamente alternative, per rispondere alle necessità della Stazione Appaltante, ed è propedeutica a confrontare esperienze ed acquisire conoscenze tecniche, al fine di una migliore predisposizione degli atti di gara (bando, capitolato tecnico, ecc.), conciliando le esigenze della Stazione Appaltante con l’offerta del mercato.
In particolare gli operatori del settore potranno inviare propri contributi sul tema all'indirizzo: pcpmiur.bando03@agid.gov.it
Presentazioni
14/03/2017: Pubblicazione dell'Avviso di preinformazione della Consultazione di mercato del 21/03/2017 nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea
14/09/2016: Consultazione di mercato (PRIMA GIORNATA) - Agenda della giornata
Presentazioni:
AVVISO: I contenuti della presente sezione e quelli discussi nel corso della consultazione di mercato hanno valore meramente informativo. Tutte le informazioni fornite nella fase precedente alla pubblicazione della documentazione di gara non costituiscono parte integrante della gara stessa.
In ogni caso la stazione appaltante non si ritiene legata in alcun modo ai risultati derivanti dalla consultazione preliminare di mercato.
Non sarà dato alcun vantaggio o svantaggio a particolari fornitori a scapito degli altri durante la consultazione del mercato e, quindi, per la successiva procedura di gara in aggiudicazione dei contratti d’appalto pre-commerciale.
La partecipazione alla consultazione preliminare di mercato non dà diritto ad alcun compenso e/o rimborso.

02/09/2016: Trasmissione dell'Avviso di preinformazione nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea (GUCE).

 

Per approfondimenti:

 

Documentazione