Sistema informativo integrato per il monitoraggio della rete viaria in tempo reale e la gestione ordinaria, la programmazione, progettazione e controllo degli interventi di manutenzione e sicurezza

Gli incidenti stradali causano nel nostro Paese oltre 3.000 morti e 200.000 feriti ogni anno. La città metropolitana di Reggio Calabria ha in gestione una rete viaria di quasi 1800 km e si sviluppa su un territorio con morfologia difficile, pianura (16%), collina e montagna (86%). La sua gestione risulta impegnativa da quando sono state notevolmente ridotte sia le risorse umane che economiche impiegate per la manutenzione. La gestione della rete viaria richiede l’ottimizzazione dell’attività lavorativa attraverso l’introduzione di specifici sistemi tecnologici.

Le criticità gestionali hanno ricadute sulla sicurezza dell’infrastruttura viaria. L’obiettivo di una buona pratica di gestione è la riduzione in generale dei sinistri. Questi sono obiettivi comuni degli organismi sovranazionali quali ONU ed Unione Europea che hanno da tempo avviato diverse iniziative in tema di gestione e sicurezza stradale.

L'analisi preventiva della sicurezza delle strade in esercizio permette di individuare le situazioni che necessitano di interventi in grado di migliorare o risolvere un eventuale problema di sicurezza. A tal fine le ispezioni costituiscono l’elemento fondante di una gestione della rete stradale. I risultati delle ispezioni stradali servono a realizzare la classificazione delle strade dal punto di vista della sicurezza stradale e per la definizione degli interventi e il loro controllo in fase esecutiva.

Pubblicazione: 20-07-2017
Fascia di importo: da 200.000€ a 1.000.000€
Tipologia Procedura: Partenariato per l'innovazione
Proponente: Citta' Metropolitana di Reggio Calabria
Appaltante: Citta' Metropolitana di Reggio Calabria

La gara

La Città metropolitana di Reggio Calabria intende realizzare una Infrastruttura per il monitoraggio e governo della sicurezza stradale attraverso un Sistema Informativo Integrato (SII) di supporto all'acquisizione di dati relativi allo stato della rete stradale e trasmissione a una centrale operativa.

I vantaggi che si intendono conseguire:

  • aumentare la fruibilità dei dati, l’ottimizzazione dei flussi informatici e l’interconnessione con le banche dati interne ed esterne;

  • rimuovere gli attuali limiti di integrazione e sinergia fra i principali processi gestionali all’interno di un Settore di Viabilità;

  • migliorare, razionalizzare ed integrare la comunicazione con istituzioni e cittadino (stakeholder) in termini di semplicità di accesso anche con canali distributivi alternativi, alleggerendo, contemporaneamente, l’ufficio dall’afflusso di corrispondenza cartacea;

  • dotarsi di una infrastruttura tecnologica per le attività di gestione, misurazione e controllo dei parametri di qualità dei servizi erogati;

  • rendere più efficaci ed efficienti le attività di conduzione e gestione secondo una vision sempre più professionale e tecnologicamente avanzata.

Impegno di spesa è pari a 316.500,00 euro.

Approfondimenti

Documentazione

Altri appalti

HELIX NEBULA, IL CLOUD DEI RICERCATORI EUROPEI

Agenda Digitale e Smart Communities

appalti
HELIX NEBULA, IL CLOUD DEI RICERCATORI EUROPEI

Il CERN, assieme ad altri istituti di ricerca europei, intende trovare una soluzione per lo sviluppo di una piattaforma cloud ibrida destinata alla comunità europea dei ricercatori scientifici

Pubblicazione: 19-07-2016
Fascia di importo: da 5 a 30 milioni di €
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: INFN
Appaltante: Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - INFN

LEGGI DI PIÙ
SMART.MET, SOLUZIONI INTELLIGENTI PER CONTROLLARE LE RETI IDRICHE

Agenda Digitale e Smart Communities

appalti
SMART.MET, SOLUZIONI INTELLIGENTI PER CONTROLLARE LE RETI IDRICHE

Un consorzio europeo di sette utilities dell’acqua, guidato dall’italiana Viveracqua scarl, ricerca una soluzione innovativa per il controllo delle reti di distribuzione dell'acqua

Pubblicazione: 16-06-2018
Fascia di importo: da 1 a 5 milioni di €
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Viveracqua scarl
Appaltante: Viveracqua scarl

LEGGI DI PIÙ
ACQUEDOTTI: UN DISPOSITIVO PER SEGNALARE GLI SPRECHI D’ACQUA

Energia e ambiente

appalti
ACQUEDOTTI: UN DISPOSITIVO PER SEGNALARE GLI SPRECHI D’ACQUA

La Regione Puglia indice un appalto pre commerciale per la ricerca e lo sviluppo di un apparecchio in grado di rilevare le perdite idriche delle condotte

Pubblicazione: 29-07-2015
Fascia di importo: da 1 a 5 milioni di €
Tipologia Procedura: Pre commerciale (PCP)
Proponente: Regione Puglia
Appaltante: Regione Puglia

LEGGI DI PIÙ